Finestre e serramenti in legno-alluminio sono considerati prodotti top di gamma in virtù delle loro straordinarie caratteristiche tecniche e degli oggettivi vantaggi estetici e funzionali che garantiscono agli edifici in cui vengono installati.

La sinergia perfetta tra stile esclusivo e massima performance rende queste soluzioni estremamente apprezzate sia per progetti di design classico che per location dall’appeal più contemporaneo. Tuttavia, la versatilità è soltanto una delle incredibili qualità di questi infissi, che si caratterizzano per essere rivestiti in legno sul lato rivolto all’interno degli ambienti e in alluminio su quello rivolto verso l’esterno dell’edificio.

I serramenti in legno-alluminio rientrano nella categoria dei cosiddetti “infissi combinati”, poiché sono appunto progettati e realizzati combinando due differenti materiali e le loro rispettive qualità. Questo tipo di approccio permette di sommare i vantaggi di entrambi riducendo al tempo stesso eventuali limiti, e ottenere quindi un prodotto top di gamma.

Le principali caratteristiche degli infissi in legno-alluminio

Le portefinestre e finestre in legno-alluminio si distinguono prima di tutto per l’appeal estetico che garantiscono: grazie alla presenza del legno l’impatto visivo è sempre straordinario, caldo e materico, capace di offrire un’impressione di convivialità e comfort all’abitazione.

Tra i primissimi vantaggi funzionali di questi serramenti figura la lunga durata nel tempo a fronte di scarsissima – se non addirittura nulla – necessità di manutenzione. In questo senso, gli infissi in legno-alluminio sono quindi molto diversi rispetto ai tradizionali serramenti in legno, che periodicamente richiedono di essere trattati con prodotti appositi o riverniciati perché possano mantenere inalterate le loro caratteristiche.

Contestualmente, le finestre e portefinestre in legno-alluminio vantano anche un’eccellente stabilità dimensionale, sono molto resistenti all’azione degli agenti atmosferici, all’usura del tempo e alle sollecitazioni meccaniche e sono inoltre estremamente versatili, poiché possono essere realizzate di forma, stile e dimensioni anche molto diverse. Sono quindi perfette per progetti complessi, dal momento che offrono a designer e architetti massima libertà creativa.

Queste performance esclusive sono il risultato della combinazione tra il legno lamellare e l’alluminio: il primo dà l’opportunità di “giocare” con le ampiezze e di personalizzare l’estetica dell’infisso, mentre il secondo permette di realizzare anche grandi luci senza inficiare la performance del prodotto finito.

Scegliendo finestre e portefinestre in legno-alluminio le opportunità di personalizzazione sono quindi virtualmente infinite: sarà possibile realizzare soluzioni classiche e del tutto integrabili in contesti tradizionali come ville d’epoca o cascine, ma anche rispettare gli attuali canoni estetici che propendono per ampie pareti vetrate e profili ridotti al minimo, ideali per “arredare con la luce”. La possibilità di customizzare il serramento con le più diverse essenze di legno o con finiture di varia tipologia offre naturalmente molto agio anche per quanto riguarda colori, texture e atmosfera complessiva.

Tra le altre caratteristiche che rendono queste soluzioni particolarmente apprezzate per progetti di design di ogni tipo figurano poi:

  • L’isolamento termoacustico, principalmente legato alla presenza del legno nel serramento: un materiale naturale conosciuto e apprezzato da sempre proprio per le sue straordinarie proprietà isolanti.
  • La resistenza alle sollecitazioni meccaniche e all’usura, anche su infissi di grandi dimensioni o su soluzioni particolari come le vetrate scorrevoli. Si ritiene infatti che questo tipo di serramento abbia una vita quasi eterna, pari in media a 50/60 anni senza particolari necessità di intervento.
  • La sicurezza, un fattore fortemente connesso alla resistenza e garantito dalla presenza dell’alluminio degli infissi. Questo materiale è considerato infatti tra i migliori quando si parla di contrasto ai tentativi di effrazione: pertanto, un serramento in legno-alluminio abbinato a particolari accessori darà vita a un sistema di sicurezza passiva eccellente per proteggere gli ambienti interni.
  • L’ecosostenibilità, legata al fatto che sia il legno che l’alluminio sono materiali naturali, ecologici e riciclabili. Scegliere infissi di questo tipo rappresenta quindi una scelta “green” e intelligente, fondamentale nell’ottica dello sviluppo di un’edilizia progressivamente più sostenibile. Ecco un paio di curiosità in merito all’alluminio: può essere riciclato praticamente all’infinito, e tale operazione richiede soltanto il 5% dell’energia utilizzata per l’estrazione del materiale.
  • Il design, ossia la bellezza in senso oggettivo, assicurata dal calore e del fascino del legno. Su questo tipo di finestre e portefinestre, la scelta di essenze e finiture per una personalizzazione completa del prodotto è estremamente ampia, rendendolo perfetto per realizzare atmosfere intime, calde e accoglienti all’interno della casa.

Le finestre in legno-alluminio di CAIFRAME: una gamma di modelli straordinaria

CAIFRAME è tra i punti di riferimento internazionale nella progettazione e produzione di serramenti in legno-alluminio di alta qualità, pensati per adeguarsi ai progetti architettonici più innovativi ed esigenti.

Caratterizzate da straordinarie performance tecniche e da un design d’eccellenza e immediatamente riconoscibile, le finestre in legno-alluminio di CAIFRAME sono personalizzabili nei colori e nelle finiture e si adattano perfettamente ai contesti più diversi, da quelli classici a quelli contemporanei.

Numerosi sono inoltre i modelli a disposizione:

  • Evolve: una soluzione progettata per donare comfort e appeal contemporaneo agli spazi indoor grazie all’anta a scomparsa, che massimizza l’area illuminata con ampio impiego del vetro. Si tratta di infissi in legno-alluminio dall’estetica pulita e minimale e dalle linee precise e taglienti, che catturano subito lo sguardo.
  • Solid: è il modello ideale per chi desidera massimo ingresso di luce naturale. Disponibili in versione simmetrica e asimmetrica, sono altamente personalizzabili e caratterizzati da straordinarie proprietà isolanti e di resistenza meccanica.
  • Ray: sinergia incredibile tra estetica minimalista e alto livello di funzionalità, per questo modello dal design pulito e sobrio, particolarmente elegante. Un vero connubio tra legno, alluminio e vetro che dà vita a splendidi giochi di luce.
  • Everglass: minimale e slanciato nelle linee, è un infisso progettato per coniugare assoluta eleganza ed eccellenti prestazioni di isolamento termo acustico grazie alla sezione e alle varie composizioni del vetro a doppia camera.
  • Planus: un modello che regala agli edifici una resa estetica eccellente e ottime performance. Il comfort negli ambienti indoor è garantito dalla presenza del legno. Perfetto per progetti di design contemporaneo.
  • Royal: un modello marcatamente artistico e dall’estetica ispirata agli stilemi barocchi, progettato per implementare il design e la performance termoacustica di edifici in stile tradizionale. Ideale per il recupero conservativo degli immobili storici o per contesti classici.
  • Passive: l’anima coibentata di questi infissi legno-alluminio rende questo modello il più performante in assoluto per chi desidera performance termoacustiche eccezionali. Il tutto senza rinunciare all’esclusivo stile CAIFRAME.

Esplora la sezione dedicata ai nostri infissi in legno-alluminio per individuare quello più adeguato alle tue esigenze.

Post recenti

Perché scegliere CAIFRAME?